Trattamento Hydrasense: purifica e rivitalizza la tua pelle


Il trattamento Hydrasense è il più consigliato al rientro dalle vacanze per agire su macchie e rossori, causati dalle molte ore di esposizione al sole. Il viso è l’unica parte del corpo sempre esposta alle aggressioni degli agenti esterni come raggi UV, inquinamento o sbalzi di temperatura. Per questo, soprattutto dopo il periodo estivo, è bene dedicargli attenzione e tempo.

Le skin coach di Salon De Beauté consigliano il trattamento Hydrasense, che nasce con l’obiettivo di prevenire gli inestetismi della pelle, tenendo sempre in considerazione le esigenze tipiche di ogni stagionalità. Un trattamento ciclico, da effettuare una volta alla settimana per un mese, ad ogni cambio di stagione.

Si tratta di una pulizia del viso indolore, della durata di 45 minuti, che unisce la performance della detossinazione al relax delle manualità. Senza alcuna controindicazione, è adatta a tutte le età e a tutti i tipi di pelle, in quanto si possono scegliere i principi attivi da utilizzare e modulare la pressione generata dall’aspirazione. In Salon De Beauté, infatti, per personalizzare al meglio il trattamento viene per prima cosa effettuato un check del viso con l’ausilio di una microcamera ad altissima risoluzione che consente di vedere in maniera più approfondita, a livello ipodermico, le esigenze della pelle.

Quali sono gli step che vanno a comporre il rituale del trattamento Hydrasense?

  1. Inizialmente si esegue la pulizia con effetto detossinante, utile per purificare il viso. Sfruttando l’aspirazione Vacuum, si pulisce la pelle in scivolamento abbattendo il muro dello stress generato dalla spremitura manuale. Questo permetterà di aumentare l’afflusso di sangue e nutrimento al tessuto, favorirà l’estrazione dei punti neri grazie alla forma a spirale delle tips, mantenendo dilatato ed idratato il poro durante la pulizia.
  2. In seguito, si applicano sieri e olii specifici che consentono di donare elasticità e sollievo alla pelle.
  3. Successivamente, viene effettuata l’ossigenazione che, tramite un minerale, la zeolite, permette di prendere l’aria dall’esterno, remineralizzarla e di nuovo erogarla pura al 90%. All’interno dell’erogatore è inserita una miscela di principi attivi a basso peso molecolare che, grazie alla spinta dell’ossigeno, penetrano molto più in profondità, offrendo così un risultato decongestionante e nutritivo.
  4. Infine, si applica una maschera led con quattro tipologie di cromia, ognuna delle quali svolge un’azione specifica. I fotoni emessi dalla luce led generano la biostimolazione del viso e trasmettono alla pelle l’energia necessaria per la riparazione delle cellule danneggiate, favorendone il ricambio cellulare. Inoltre, questa tecnologia permette un assorbimento potenziato dei principi attivi contenuti nella maschera in crema e rende ancora più performante il fattore idratazione del trattamento.

Concediti un momento di relax, acquista online il trattamento Hydrasense e contattaci per fissare l’appuntamento. Oppure offri una coccola a chi vuoi bene con la nostra Gift Card digitale.